logo
DIGILA: software per la Scuola
www.digila.it
AGENDA ALBONLINE CALLIOPE COM DIPLOMATI DPS ECDL INCARICHI INFORM MONITOR PROJECT QUESTION REGISTER1 REGISTER2 TRANSFERT TRASPARENZA TERZAPROVA WWWSCUOLA
AGENDA ALBONLINE CALLIOPE COM DIPLOMATI DPS ECDL1 ECDL2 INCARICHI INFORM MONITOR PROJECT1 PROJECT2 QUESTION REGISTER1 REGISTER2 TRANSFERT TRASPARENZA TERZAPROVA WWWSCUOLA

QUESTION

La somministrazione di un questionario tramite Internet o la rete di computer dell'Istituto, oltre a stimolare gli studenti, permette ai docenti di ottenere valutazioni immediate, precise e sicure.
Il software QUESTION consente di
  • creare la serie di domande con le possibili risposte;
  • rispondere alle domande, tramite computer, salvando i dati in un database;
  • conteggiare e valutare le risposte.

  • Il tutto basandosi su Internet o rete locale, in modo assai semplice, rapido e senza possibilitÓ di errore, senza spreco di carta, senza uso di floppy, lettori ottici o quant'altro. QUESTION Ŕ stato ideato proprio per la compilazione contemporanea da parte di pi¨ utenti, ad esempio da intere classi di studenti. In tal modo, in pochi minuti tutti i dati sono disponibili per essere analizzati.
    Tramite Internet, possono essere assegnati anche "compiti per casa".

    L''utilizzo di QUESTION prevede tre fasi:
  • 1. il docente prepara il questionario
  • 2. gli studenti rispondono al questionario
  • 3. il docente analizza i risultati.

    1^ fase: preparazione del questionario da parte del docente
    Il docente accede all'indirizzo web del Vostro software:


    Il docente, mediante password, entra nella parte della gestione dei questionari:

    Cliccando su "Crea un questionario", con poche semplici videate potrÓ inserire tutte le domande (fino ad un massimo di 99) e le possibili risposte (da 2 a 99 item). Il software consente di inserire immagini a corredo delle domande. Usando il pulsante "Modifica un questionario" Ŕ facile aggiungere, toglier, cambiare domande e risposte.
    Terminata questa fase, il questionario Ŕ pronto per essere somministrato.

    2^ fase: somministrazione del questionario
    Da un qualsiasi computer collegato ad Internet o della rete locale, mediante un browser si accede all'indirizzo web dei questionari:


    Cliccando sul pulsante "Compila" si apre una delle pagine create nella fase precedente. Si presenterÓ, ad esempio, come la seguente:

    Le domande saranno proposte agli studenti in ordine casuale, per evitare che uno studente copi dal suo vicino di banco.

    Dopo aver compilato il questionario si clicca sul pulsante INVIA e si ottiene una pagina di feedback che conferma l'inserimento dei dati nel database.

    Se la Vostra scuola dispone, ad esempio, di un laboratorio informatico con 20 computer in rete, allora 20 studenti possono contemporaneamente rispondere al questionario.

    3^ fase: analisi dei risultati
    Terminata la somministrazione del questionario, il docente potrÓ immediatamente analizzare i risultati ottenuti. Tramite password, accede nuovamente alla parte relativa alla gestione dei questionari:

    Cliccando su "Visualizza i risultati di un questionario", il docente potrÓ visualizza una semplice tabella con il punteggio e i voti di tutti gli studenti, oppure il numero di risposte giuste e sbagliate, oppure l'elenco di tutte le risposte date dagli studenti.
    Questa, ad esempio, Ŕ la tabella di punteggi e voti:


    La parte di gestione del programma consente, oltre alla creazione di questionari e alla visualizzazione dei risultati, anche di
  • modificare un questionario giÓ creato (per aggiungere, eliminare, cambiare domande o risposte)
  • attivare o disattivare un questionario (per acconsentire o evitare che si possa rispondere al questionario)
  • eliminare solo i dati raccolti da un questionario o eliminare l'intero questionario.
    Inoltre, Ŕ stato predisposto un pulsante che consente al docente di modificare la propria password.

    Infine, se si entra come utente "admin", si ha a disposizione una videata per creare, eliminare, rinominare, reimpostare la password dei docenti e per compattare il database.